The wine italia, il nuovo modo di conoscere il vino. Testata giornalistica in corso di registrazione. Direttore Responsabile Alessandra Conforti. TheWineItalia è un prodotto "Web Mouse Consulting Srl" Strada di Rovereta 42, 47891 Falciano (RSM), e-mail info@thewineitalia.com
Strip Sinistra
Strip Destra
NEWS WINE
Condividi nei social network   

Enoturismo: La Val d'Orcia Tra Arte e Paesaggio


pubblicato il 20/05/2013 11:14:19 nella sezione "News Wine"


Enoturismo: La Val dOrcia Tra Arte e Paesaggio
Il percorso in breve
Il percorso inizia da Pienza per proseguire a San Quirico d’Orcia, Bagno Vignoni e Castiglione d’Orcia. Il secondo giorno è dedicato alla visita di Montalcino e Sant’Antimo, per gustare a ritmo lento le meraviglie del cuore dell’Italia.

È ideale per…
Chi cerca un week end tra cultura, paesaggio e buona tavola. Quello che vi proponiamo è un percorso tra i borghi, da fare preferibilmente in auto per gustare il paesaggio che li avvolge, con i suoi vini e i suoi sapori. Da scoprire anche a piedi, in treno o a cavallo per i più sportivi. Per poi farsi coccolare dalle acque calde delle terme.

- 1° giorno: Pienza, San Quirico e dintorni -


Pienza: la città ideale

Si inizia da Pienza, sogno del Papa umanista Pio II (Enea Silvio Piccolomini) che trasformò il suo borgo natale Corsignano in un grande esempio di urbanistica rinascimentale, quella “città ideale” che nei suoi progetti avrebbe dovuto rivaleggiare con Siena.

La metamorfosi durò cinque anni a partire dal 1459, e si interruppe per la scomparsa dell’illustre ideatore. Del progetto originale rimangono Corso Rossellini e piazza Pio II dove si cammina sul selciato attorno al pozzo in travertino, circondati dalla bellezza della Cattedrale, del Palazzo Comunale, di Palazzo Borgia e Palazzo Piccolomini.
Spiccano le forme rinascimentali della Cattedrale, con la facciata coronata da un timpano triangolare con lo stemma di Papa II, e un interno a tre navate con cinque cappelle absidali. Palazzo Piccolomini, concepito come residenza del pontefice, racchiude un cortile porticato, che dà accesso al giardino pensile da cui si apre uno straordinario panorama.

Camminando a naso in su tra i vicoli, in uno slargo di corso Rossellini si incontra la duecentesca chiesa di San Francesco, che conserva importanti resti di pitture trecentesche. La passeggiata può essere completata percorrendo il panoramico perimetro esterno da cui si vede la Pieve di Corsignano poco fuori le mura, magari approfittando per una sosta ai tavolini dei bar inondati di luce fino al tramonto.

Lasciatevi poi sedurre dai sapori e, se vi fermate per pranzo, scoprite il Pecorino di Pienza, gusto forte stagionato in barrique di legno di rovere per almeno 90 giorni.

Lungo la Via Francigena

Poco meno di una decina di chilometri di curve tra vigneti e ulivi collegano Pienza a San Quirico d’Orcia costruito lungo la Via Francigena, dove aggirarsi tra le stradine lastricate e le facciate in pietra fino alla Pieve romanica e alla piazza centrale con la Chiesa di San Francesco.

In pochi passi, da questa, si arriva agli Horti Leonini, classico esempio cinquecentesco di giardino all’italiana che merita sicuramente una passeggiata.

La sosta in paese è solo l’antipasto ai dintorni: Bagno Vignoni è un pugno di case che racchiude una “piazza d’acqua”; al suo centro si trova infatti la grande vasca termale da cui sgorga acqua calda, ancor più suggestiva nei mesi freddi per il vapore che sprigiona. Frequentata dagli etruschi e dai romani, ospitò l’illustre Papa Pio II, ma anche personaggi famosi come Lorenzo il Magnifico e, da allora, la sua struttura è rimasta immutata nel tempo; a breve distanza è possibile ammirare il Parco naturale dei mulini.

Le acque di Bagno Vignoni, che fanno capo al grande vulcano spento del Monte Amiata, trovano notorietà anche a Bagni San Filippo che, venti chilometri più a sud, unisce alle proprietà terapeutiche del centro termale lo spettacolo naturalistico del Fosso Bianco, dove le sorgenti di acqua calda creano curiose formazioni calcaree e un susseguirsi di pozze immerse nel bosco.

Ancora ondulazioni e colline fino all’altura con Castiglione d’Orcia e la frazione medievale di Rocca d’Orcia dominata dalla Rocca di Tentennano, strategico insediamento di avvistamento nel corso della storia, e luogo di battaglie tra senesi e fiorentini che se la contesero. La piccola fatica della salita alla cima del torrione è ripagata da una vista grandiosa che spazia sui tetti delle case circostanti e sull’intera vallata.


Scopri altre idee viaggio e i migliori agriturismi dove soggiornare su Agriturismo.it
Website:www.agriturismo.it
Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   
Leggi articoli simili
La Regione Italiana a Produrre Più Vino? E Il Veneto
Nasce il Fiano delle Puglie
Marzabotto:Alla Ricerca di Sapori Veri con InGiro!
A pranzo con Spyros Theodoridis
umbria (perugia) torgiano
LUNGAROTTIUn romantico bagno al vino per due
Catania firma stato avversita Regione Puglia
Presentazione Ufficiale di EnoliExpo
Novello che passione: pronte 4 milioni di bottiglie
Cachaca 3° distillato mondo punta a Italia
Nuovo Attentato nel Mondo del Vino- Ora Tocca a Pantelleria
Prenota Degustazioni
Cerca il tuo vino
per territorio, caratteristiche e prezzo

Aziende Vinicole

ULTIME NEWS PER CATEGORIA
News Wine
Le Manzane Natale 2017: il Prosecco Docg che aiuta i disabili
Enartis presenta Zenith: la rivoluzione nella stabilizzazione del vino
CONSORZIO VINO NOBILE DI MONTEPULCIANOPiero di Betto nominato Presidente
SILVER COCKTAIL BRANDIMARTEAlla Loggia di Piazzale Michelangelo 92esima edizione di Pitti Immagine Uomo
MARGHERITA PELLEGRINI CANTINIERE DELLANNOConsorzio Vino Nobile di Montepulciano
Wine World
TOP WINE DALLARGENTINADa oggi in Italia su buenowine.com
OFFERTA VINI INTERNAZIONALIPromozione BuenoWine
LA PREGIATA UVA MALBECUn vitigno importante con spiccate caratteristiche
VINI UNICIBueno Wine seleziona i migliori vini dal mondo
I VINI ARGENTINI CRESCONO E si fanno apprezzare nel mondo
Le cantine
#BEVISORDO A COLLISIONIIl 13 Luglio 2017
SORDO VINIGrande successo per levento I Fantastici 8 Cru di barolo 2013
CANTINE LA PERGOLA: da Moniga del Garda (BS) la sfida bio di un nuovo brand da 300 mila bottiglie
ROSE 2012 DI BARONE PIZZINIMiglior metodo classico Bio dItalia
 DI KANDINSKY LA LIMITED EDITION DE LA GROLA 2013 DI ALLEGRINIIl Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo al Vinitaly per la presentazione ufficiale
Enologo e agronomo
Passaporto genetico dei principali vitigni autoctoni Italia
In breve:Vino In Purezza
Roberto Cipresso
Luca DAttoma
Asso Enologi
Salute e benessere
UVA DENTRO E FUORI LA SPAAlto Adige. Autunno in bellezza con i trattamenti all’uva di Terme Merano
VINO E BENESSERETutto il buono del vino
VINO & SALUTELassociazione che promuove la ricerca scientifica sugli effetti benefici del vino.
Piante Resistenti a Malattie Fungine: Meno Anticrittogamici in Vigna
Solo in Ottobre: l’Uva Fresca di Vendemmia   SCOPRI LOFFERTA
Wine style
CANTINE ENOTECHE E VINERIECome risparmiare con la tipografia online
VACANZA ENOGASTRONOMIA IN UMBRIAWine Break destate a Torgiano
CONCORSO FOTOGRAFICO PIACENZA DOROLeccellenza in uno scatto
A SPASSO PER ROMAGirovagando con gusto
INTERVISTA A ALESSANDRA CONFORTIL’importanza della comunicazione nel settore vitivinicolo
Guide
PRESENTATA A BERGAMO LA NUOVA GUIDA ORO I VINI DI VERONELLILa nuova edizione della guida Oro
TUTTE LE NOVIT DELLA GUIDA ORO I VINI DI VERONELLI 2016A Siena svelati i prestigiosi Sole
I SUPER TRE STELLE 2016 PREMIATI DALLA GUIDA ORO I VINI DI VERONELLIEcco i vini
LA GUIDA SUL LAMBRUSCO86 schede con i migliori vini le analisi sensoriali immagini e dati tecnici di produzione
Slow Food presenta: Il Vino Quotidiano
Fiere & eventi
Fieragricola Enovitis in Campo fa già il Pieno di IscrizioniGrande Partecipazione ai Convegni
Main Event Cocktail Show alla sua terza edizione stupisce ancoraAl via la seconda giornata di Food&Wine in Progress
MAIN EVENT COCKTAIL SHOWIn occasione di Food&Wine in Progress a Firenze Stazione Leopolda
ORTE IN CANTINAPercorso itinerante tra specialità locali e vini di qualità
FOOD AND WINE IN PROGRESSAlla Stazione Leopolda la Terza Edizione
Ristoranti
RISTORANTE AL CAPITELLOL’eccellenza dai sapori naturali
A FIRENZE CUCINA ETRUSCADai lampascioni al garum
OSTERIA DE LORTOLANORicercatezza delle Materie Prime e Alta Qualità a Due Passi dal Duomo
TAVERNA ANGELICAAutenticità e Cortesia nel Cuore di Roma
TRANI LA CENA DEI COLORILa primavera servita a tavola
Compro e vendo
VENDESI Azienda Gaiole in Chianti
VENDESI Azienda agricola Montepulciano - COD. PPEI000053
VENDESI Azienda agricola Montepulciano - COD. CSDT000345
VENDESI Azienda agricola Montepulciano - COD. RPDT000448
VENDESI Azienda agricola Grosseto - COD. RSDT000473
Il ricettario
PASTA FRESCA ALLE ROSOLINE DI CAMPOPerfetto abbinamento con Prosecco Superiore DOCG
BISTECCA ALLA FIORENTINA E CHIANTIUno dei piatti più famosi al mondo unito ad un grande vino
VIN BRULEPreparazione e Storia
Torta Ubriaca con Cioccolata e Vino Rosso
Orzotto con pere e radicchio rosso affogato al Vino Rosso
Arte Wine
A Firenze il Chianti Classico Colle Beretoe l’EnoArte di Elisabetta Rogai brindano alla tecnologia della nuova Classe A della GMG Mercedes
ELISABETTA ROGAI A MILANORassegna Cibum Nostrum
ENOARTE E LA PUGLIAAl Gourmettino l’Osteria Contemporanea di Domenico Cilenti
QUATTRO VINI DI SIENA PER ELISABETTA ROGAIL’artista fiorentina dipinge anche con il vino del territorio senese il Drappellone del Palio dell’Assunta
DIPINGERE COL VINO?Adesso è un film-documentario su Arianna Greco
Enoteche
ENOTECA PROVINCIALE DEL TRENTINODegustazione di vini salumi e formaggi
ENOTECA VINCANTO MilanoZuppa di cipolle di Isabella
ENOTECA PALAZZO PICCOLOMINI SIENANel 1987 ho ideato a Siena Le Bollicine primo bar à vin della città del Palio.
ENOTECA REGIONALE EMILIA ROMAGNAdal 1970 per difendere i vini del territorio Emiliano
ENOTECHE ITALIANE IN RETEComunicazione tra le enoteche italiane i produttori di vino ed il numeroso pubblico di internet.
Vini Italiani
NOCCHINO E FOGLIA TONDA DI PODERE EMAUn viaggio fra i sapori della Toscana
IL SOLE DEI TEMPIDa Massucco un vino da provare
IL VINO PI PREZIOSODalle Cantine Ravazzi agli amanti del buon vino
DIVINITYTutto il prestigio delle bollicine
IL BAROLOUn Nettare che Arriva dal Nebbiolo
Non solo vino
FENIMPRESE FIRENZE ADOTTA LA PIATTAFORMA DIGITALE FENPLACEPiattaforma digitale di comunicazione
RINASCE CON LA TERZA GENERAZIONE IL MARCHIO BRANDIMARTEGrazie alla nipote Bianca Guscelli
ACETO BALSAMICO DEL DUCA CELEBRA I 125 ANNI DI STORIABottiglia limited edition dal logo in lamina doro
RIVIERA GINDalla Romagna il primo e unico gin italiano prodotto con distillato di vino
FIRENZE ALLA SCOPERTA DEI SAPORI DELLA PUGLIAVenerdì 10 giugno al Ristorante Tosca