The wine italia, il nuovo modo di conoscere il vino. Testata giornalistica in corso di registrazione. Direttore Responsabile Alessandra Conforti. TheWineItalia è un prodotto "Web Mouse Consulting Srl" Strada di Rovereta 42, 47891 Falciano (RSM), e-mail info@thewineitalia.com
Strip Sinistra
Strip Destra
NEWS WINE
Condividi nei social network   

Birraio dell'Anno 2012


pubblicato il 09/01/2013 09:36:51 nella sezione "News Wine"


Birraio dellAnno 2012
Riccardo Franzosi, del piemontese Birrificio Montegioco di Montegioco (AL) è il Birraio dell'Anno 2012. Il riconoscimento ideato e realizzato da Fermento Birra (www.fermentobirra.com), con la sponsorizzazione di Comac, giunto alla quarta edizione, può essere pensato come una sorta di “Pallone d'oro” della birra. Nato dalla convinzione dell'esistenza di un intimo legame tra il birraio e le sue “creature”, oltre cinquanta esperti del settore premiano il lavoro complessivo di un birraio e non la qualità di una singola birra, valutando la bravura tecnica e la filosofia produttiva nell'arco dell'anno appena concluso.

Qualità che ha dimostrato di avere il vincitore del 2012, Riccardo Franzosi: una produzione di livello internazionale, una gamma ampia che testimonia estro e tecnica, il tutto condito da un amore vero per il territorio. Un legame quello con la sua terra che lo ha portato a realizzare birre ottenute aggiungendo ingredienti locali. Birre che non nascono per moda ma da un gesto che lui stesso definisce naturale. “È un gesto spontaneo quello di utilizzare la frutta, l’uomo lo ha sempre fatto, io non ho scoperto niente”. Non avrà scoperto niente ma la “Quarta Runa”, realizzata con le pesche locali di Volpedo, è un esempio fulgido del nostro Made in Italy, così popolare per la sua facilità di beva e semplicità eppure così elegante e raffinata nei profumi. Una gamma di birre ancorate al territorio dove trova posto la Garbagnina, realizzata con la ciliegia Bella di Garbagna, la Tibir, aromatizzata con il mosto di uva Timorasso, e ancora la Open Mind, caratterizzata dai particolari aromi della Barbera e oggi da quelli dell’uva Croatina. L’amore per il territorio, e i rapporti di amicizia con i produttori di zona, sono un binomio decisivo che ha ispirato altre importanti birre, come ad esempio quelle affinate in botte. Ne è un esempio la Mummia, maturata nella botte dell’amico viticoltore Walter Massa. La filosofia dell’attesa è ben simboleggiata in birrificio dalla presenza di una sedia posizionata vicino alle botti, chiamato “Metodo Cadrega” (in dialetto sedia): si deve aspettare che la natura faccia il suo corso senza forzare i tempi, altrimenti le cose vengono male. Certo l’attesa ha un costo ma l’artigiano, ricorda Riccardo, non deve seguire il tornaconto ma la qualità, spinto dall’esperienza, dalla cultura, dal territorio e anche dagli errori. Parlare di Montegioco troppo spesso porta nelle degustazioni e negli articoli a citare le birre più mediatiche e particolari. Ma non bisogna dimenticarci che la gamma prevede anche birre di ispirazione classica, come l’ottima Runa, una blond ale dalla grande beva, la Rurale, ambrata di ispirazione anglosassone splendidamente sospesa tra la dolcezza biscottata dei malti e la freschezza erbacea e agrumata dei luppoli, la Rat Weizen, di impronta tedesca, e ancora la Bianca, ispirata alle belghe blanche.


Il birraio: Riccardo Franzosi
Classe ‘66, si scopre birraio alla fine degli anni 90, quando si appassiona in maniera seria alla produzione di birra che coltiva tra le mura domestiche. Nel 2005 arrivano le carte che sanciscono la nascita ufficiale del Birrificio Montegioco, nella frazione di Fabbrica in provincia di Alessandria, ma la prima cotta è rimandata al 2006. La formazione scolastica, Riccardo è perito agrario, si rivela fondamentale in un percorso conoscitivo che percorrerà completamente da autodidatta. La passione per il buon mangiare lo ha portato ha realizzare interessanti sperimentazioni con casari e norcini di zona. Altre passioni sono il rock e il fantasy, che hanno ispirata il nome e la grafica di alcune birre.

Il Birrificio Montegioco
Il birrificio prende il nome dall’omonimo paese della Val Grue, a pochi chilometri da Tortona. L’avventura comincia nella primavera del 2005 quando un vecchio magazzino viene trasformato in un moderno microbirrificio. Oltre a Riccardo Franzosi, birraio e fondatore, fin dall’inizio collabora Paolo Baldini, alla contabilità e recentemente anche Massimo “Peter” Leo, come aiutante in birrificio. Veramente piccola, considerata la notorietà e le esportazioni in USA, Belgio e Germania, la produzione che nel 2012 si è assestata su 450 hl realizzata con un impianto da 800 litri. La gamma delle birre conta oltre venti etichette, molte delle quali stagionali (quella alla frutta e la Bianca) e speciali che non vengono realizzate costantemente, come le birre affinate in botte.

Il premio Birraio dell’Anno 2012
I voti sono espressi da esperti distribuiti in maniera omogenea sul territorio nazionale. Nelle scelte di ogni singolo giudice subentrano elementi valutativi di carattere soggettivo, ma ci sono alcuni requisiti che il birraio votato deve avere: deve produrre in Italia e deve aver svolto la sua attività senza interruzioni da almeno un anno; la valutazione deve riguardare la produzione nel suo complesso considerando le birre prodotte durante l'anno 2012 sia in bottiglia che alla spina; il giudizio deve tener conto della costanza qualitativa, intesa come assenza di difetti e della stabilità intesa come capacità di saper riprodurre una determinata birra. Ogni giudice esprime il personale podio, ovvero una classifica di tre birrai. Al primo sono attribuiti 5 punti, al secondo 3 punti, al terzo 1 punto, con vittoria di chi ovviamente totalizza il numero maggiore. Hanno votato per l’edizione 2012: Alberto Botti, Alberto Laschi, Alessandro Meroni, Alessandro Belli, Alessio Deplano, Andrea Camaschella, Andrea Turco, Antonio Maiorano, Antonio Paolini, Claudio Biagi, Claudio, Daniele Fajner, Daniele Merli, Enrico Lovera, Enzo Pinelli, Eugenio Signoroni, Fabio Cornelli, Flavio Boero, Francesco Donato, Gabriele Triossi, Giancarlo Raccagni, Gianfranco Sansolino, Gianluca “Beermessanger” Bianchi, Giorgio Marconi, Giuseppe Ghighini, Isidoro Sanna, Lorenzo Dabove “Kuaska”, Luca Celoria, Luca Gatteschi, Luca Giaccone, Luca Sabatella, Manila di Benedetto, Manuele Colonna, Marco Bellini, Marco Ghelfi, Marco Giannasso, Marco Pion, Marco Piraccini, Marco Tripisciano, Marco Valenti, Massimo Bombino, Massimo Faraggi, Matteo Billia, Maurizio Maestrelli, Nicola Utzeri, Paolo Pesce, Sergio Riccardi, Simone Cantoni, Simone Monetti, Stefano Ricci, Vanni Borin.

La top ten dei migliori birrai del 2012
1° Birraio dell’anno 2012: Riccardo Franzosi del Birrificio Montegioco di Montegioco (AL)
2° Valter Loverier del birrificio LoverBeer di Marentino (TO)
3° Pietro di Pilato del birrificio Brewfist di Codogno (LO)
4° Giovanni Campari del Birrificio del Ducato di Roncole Verdi di Busseto (PR), ex-aequo Leonardo di Vincenzo del birrificio Birra del Borgo di Borgorose (RI)
5° Luigi “Schigi” D’Amelio del birrificio Extraomnes di Marnate (VA)
6° Agostino Arioli del Birrificio Italiano di Limido Comasco (CO)
7° Nicola Perra del Birrificio Barley di Maracalagonis (CA)
8° Bruno Carilli del Birrificio Toccalmatto di Fidenza (PR), ex-aequo Francesco Mancini e Carlo “Zurgo” Franceschini del Birrificio del Forte di Pietrasanta (LU)
9° Pietro Fontana del Piccolo Opificio Brassicolo Carrobiolo di Monza (MB)
10° Enrico Dosoli e Marco Valeriani del birrificio Menaresta di Carate Brianza (MB), ex-eaquo Fabio Brocca del Birrificio Lambrate di Milano
Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   
Leggi articoli simili
Lambrusco il piu piu amato da italiani perde appeal Nero Avola
Elena Martusciello Riconfermata Presidente Donne del Vino
Vino e Salute Ecco Perch il Vino Fa Bene
4 studenti Marche fra migliori 40 allievi alberghiero
Il vino per l’estate? Bianco autoctono vulcanico
Consorzio Denominazione San Gimignano
Accordo Volpe Pasini-Campari Wines
piemonte (cuneo) barolo
QUANDO COME E DOVE NASCEIL CAVATAPPIAl Museo dei cavatappi
FORUM BANCA MPS SUL VINO ITALIANO: EXPORT ANCORA LEVA DECISIVA PER L’ITALIA ENOICA
Sapore di Sughero? No Grazie con i Tappi in Vetro
Prenota Degustazioni
Cerca il tuo vino
per territorio, caratteristiche e prezzo

Aziende Vinicole

ULTIME NEWS PER CATEGORIA
News Wine
Le Manzane Natale 2017: il Prosecco Docg che aiuta i disabili
Enartis presenta Zenith: la rivoluzione nella stabilizzazione del vino
CONSORZIO VINO NOBILE DI MONTEPULCIANOPiero di Betto nominato Presidente
SILVER COCKTAIL BRANDIMARTEAlla Loggia di Piazzale Michelangelo 92esima edizione di Pitti Immagine Uomo
MARGHERITA PELLEGRINI CANTINIERE DELLANNOConsorzio Vino Nobile di Montepulciano
Wine World
TOP WINE DALLARGENTINADa oggi in Italia su buenowine.com
OFFERTA VINI INTERNAZIONALIPromozione BuenoWine
LA PREGIATA UVA MALBECUn vitigno importante con spiccate caratteristiche
VINI UNICIBueno Wine seleziona i migliori vini dal mondo
I VINI ARGENTINI CRESCONO E si fanno apprezzare nel mondo
Le cantine
#BEVISORDO A COLLISIONIIl 13 Luglio 2017
SORDO VINIGrande successo per levento I Fantastici 8 Cru di barolo 2013
CANTINE LA PERGOLA: da Moniga del Garda (BS) la sfida bio di un nuovo brand da 300 mila bottiglie
ROSE 2012 DI BARONE PIZZINIMiglior metodo classico Bio dItalia
 DI KANDINSKY LA LIMITED EDITION DE LA GROLA 2013 DI ALLEGRINIIl Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo al Vinitaly per la presentazione ufficiale
Enologo e agronomo
Passaporto genetico dei principali vitigni autoctoni Italia
In breve:Vino In Purezza
Roberto Cipresso
Luca DAttoma
Asso Enologi
Salute e benessere
UVA DENTRO E FUORI LA SPAAlto Adige. Autunno in bellezza con i trattamenti all’uva di Terme Merano
VINO E BENESSERETutto il buono del vino
VINO & SALUTELassociazione che promuove la ricerca scientifica sugli effetti benefici del vino.
Piante Resistenti a Malattie Fungine: Meno Anticrittogamici in Vigna
Solo in Ottobre: l’Uva Fresca di Vendemmia   SCOPRI LOFFERTA
Wine style
CANTINE ENOTECHE E VINERIECome risparmiare con la tipografia online
VACANZA ENOGASTRONOMIA IN UMBRIAWine Break destate a Torgiano
CONCORSO FOTOGRAFICO PIACENZA DOROLeccellenza in uno scatto
A SPASSO PER ROMAGirovagando con gusto
INTERVISTA A ALESSANDRA CONFORTIL’importanza della comunicazione nel settore vitivinicolo
Guide
PRESENTATA A BERGAMO LA NUOVA GUIDA ORO I VINI DI VERONELLILa nuova edizione della guida Oro
TUTTE LE NOVIT DELLA GUIDA ORO I VINI DI VERONELLI 2016A Siena svelati i prestigiosi Sole
I SUPER TRE STELLE 2016 PREMIATI DALLA GUIDA ORO I VINI DI VERONELLIEcco i vini
LA GUIDA SUL LAMBRUSCO86 schede con i migliori vini le analisi sensoriali immagini e dati tecnici di produzione
Slow Food presenta: Il Vino Quotidiano
Fiere & eventi
Fieragricola Enovitis in Campo fa già il Pieno di IscrizioniGrande Partecipazione ai Convegni
Main Event Cocktail Show alla sua terza edizione stupisce ancoraAl via la seconda giornata di Food&Wine in Progress
MAIN EVENT COCKTAIL SHOWIn occasione di Food&Wine in Progress a Firenze Stazione Leopolda
ORTE IN CANTINAPercorso itinerante tra specialità locali e vini di qualità
FOOD AND WINE IN PROGRESSAlla Stazione Leopolda la Terza Edizione
Ristoranti
RISTORANTE AL CAPITELLOL’eccellenza dai sapori naturali
A FIRENZE CUCINA ETRUSCADai lampascioni al garum
OSTERIA DE LORTOLANORicercatezza delle Materie Prime e Alta Qualità a Due Passi dal Duomo
TAVERNA ANGELICAAutenticità e Cortesia nel Cuore di Roma
TRANI LA CENA DEI COLORILa primavera servita a tavola
Compro e vendo
VENDESI Azienda Gaiole in Chianti
VENDESI Azienda agricola Montepulciano - COD. PPEI000053
VENDESI Azienda agricola Montepulciano - COD. CSDT000345
VENDESI Azienda agricola Montepulciano - COD. RPDT000448
VENDESI Azienda agricola Grosseto - COD. RSDT000473
Il ricettario
PASTA FRESCA ALLE ROSOLINE DI CAMPOPerfetto abbinamento con Prosecco Superiore DOCG
BISTECCA ALLA FIORENTINA E CHIANTIUno dei piatti più famosi al mondo unito ad un grande vino
VIN BRULEPreparazione e Storia
Torta Ubriaca con Cioccolata e Vino Rosso
Orzotto con pere e radicchio rosso affogato al Vino Rosso
Arte Wine
A Firenze il Chianti Classico Colle Beretoe l’EnoArte di Elisabetta Rogai brindano alla tecnologia della nuova Classe A della GMG Mercedes
ELISABETTA ROGAI A MILANORassegna Cibum Nostrum
ENOARTE E LA PUGLIAAl Gourmettino l’Osteria Contemporanea di Domenico Cilenti
QUATTRO VINI DI SIENA PER ELISABETTA ROGAIL’artista fiorentina dipinge anche con il vino del territorio senese il Drappellone del Palio dell’Assunta
DIPINGERE COL VINO?Adesso è un film-documentario su Arianna Greco
Enoteche
ENOTECA PROVINCIALE DEL TRENTINODegustazione di vini salumi e formaggi
ENOTECA VINCANTO MilanoZuppa di cipolle di Isabella
ENOTECA PALAZZO PICCOLOMINI SIENANel 1987 ho ideato a Siena Le Bollicine primo bar à vin della città del Palio.
ENOTECA REGIONALE EMILIA ROMAGNAdal 1970 per difendere i vini del territorio Emiliano
ENOTECHE ITALIANE IN RETEComunicazione tra le enoteche italiane i produttori di vino ed il numeroso pubblico di internet.
Vini Italiani
NOCCHINO E FOGLIA TONDA DI PODERE EMAUn viaggio fra i sapori della Toscana
IL SOLE DEI TEMPIDa Massucco un vino da provare
IL VINO PI PREZIOSODalle Cantine Ravazzi agli amanti del buon vino
DIVINITYTutto il prestigio delle bollicine
IL BAROLOUn Nettare che Arriva dal Nebbiolo
Non solo vino
FENIMPRESE FIRENZE ADOTTA LA PIATTAFORMA DIGITALE FENPLACEPiattaforma digitale di comunicazione
RINASCE CON LA TERZA GENERAZIONE IL MARCHIO BRANDIMARTEGrazie alla nipote Bianca Guscelli
ACETO BALSAMICO DEL DUCA CELEBRA I 125 ANNI DI STORIABottiglia limited edition dal logo in lamina doro
RIVIERA GINDalla Romagna il primo e unico gin italiano prodotto con distillato di vino
FIRENZE ALLA SCOPERTA DEI SAPORI DELLA PUGLIAVenerdì 10 giugno al Ristorante Tosca