The wine - la rivista sul mondo del vino
Sarà Tschan-Yeul a Dipingere l'Etichetta Nittardi
pubblicato il 09/10/2013 10:32:25
di Alessandra Conforti

Una tradizione che risale al 1981, la Fattoria Nittardi che si trova tra Firenze e Siena, nello splendido territorio del Chianti, affida ogni anno ad un grande artista la creazione dell'etichetta di un suo vino. Un omaggio all'antico proprietario di Fattoria Nittardi, Michelangelo Buonarroti.
Quest anno a dipingere l'etichetta e la carta satinata per il Chianti Classico 'Casanuova di Nittardi' annata 2011, è stato chiamato il coreano Tschan-Yeul, considerato uno dei grandi maestri della pittura orientale.
Con lui l'Oriente entra per la prima volta in trentuno anni, nella collezzione Nittardi che vede grandi nomi dell'arte internazionale da Yoko Ono a Tadini, da Arroyo a Dario Fo, da Tomi Ungerer a Comba. Un modo unico per combinare arte e vino, unendo due grandi passioni.
Kim Tschang-Yeul chiude le 4 stagioni, la cui rappresentazione era iniziata con l'autunno di Gunter Grass per l'etichetta 2008, seguito dalla primavera di Pierre Alechinsky per il 2009 e l'estate di Dario Fo per il 2010.
>