The wine - la rivista sul mondo del vino
Montepulciano: Passaporto enogastronomico
pubblicato il 02/12/2013 11:31:30
Si chiama Buongustai in viaggio l'iniziativa promossa dal Comune di Montepulciano alla quale il Consorzio del Vino Nobile, immancabile partner dell'Amministrazione, ha aderito. Il progetto ha come obiettivo quello di promuovere il Codice etico della ristorazione che alcuni ristoranti di Montepulciano si sono prefissati.

Il passaporto enogastronomico. Ogni appassionato potrà ritirare il suo passaporto presso i vari uffici turistici di Montepulciano. Al suo interno sono presenti i riferimenti dei ristoranti che aderiscono nei quali si potranno testare i menu "etici" proposti.

Come si usa il passaporto. Ogni ristorante aderente apporterà un timbro per ogni visita dell'appassionato. Con cinque timbri o otto timbri in palio ci sono diversi premi a scelta, tra cui degustazioni presso l'Enoteca del Consorzio.
>