The wine - la rivista sul mondo del vino
Volano le Bollicine e Battono La Crisi
pubblicato il 29/12/2013 10:13:57
A cura di Alessandra Conforti

Si avvicina la fine di questo 2013 e gli italiani non sembrano voler rinunciare a festeggiare con un bicchiere di bollicine nonostante la crisi!
Regge così il mercato che, secondo i dati di Confagricoltura, vede ben 72 milioni di bottiglie pronte da stappare in tutto il mondo.
Si perché il fenomeno Spumante italiano sembra dilagare anche oltre i confini, così se gli italiani non rinunciano al brindisi anche nel resto del mondo si ricercano bollicine di origine italiana.
Vola così l'export nel Regno Unito che tocca un +50% e in Russia (+30,7%), anche gli Usa si confermano un mercato di eccellenza per gli spumanti con un aumento di quasi il 25%. Anche nel resto d' Europa cresce la voglia di bere bollicine made in Italy e vola l'export in paesi come Svezia, Danimarca, Norvegia, Finlandia e Paesi Baltici, unica battuta d'arresto in Germania con un calo del 22% in volume e del 6% in valore.
"Infine in Cina, conclude Confagri, gli spumanti italiani hanno avuto una tale accelerazione con fatturato superiore al 120%, da mettere in difficoltà persino i rivali francesi, finora leader del mercato
>