The wine - la rivista sul mondo del vino
TENUTA SAN LIBERATO ALLA VALLE
pubblicato il 24/01/2014 10:06:06
La TENUTA SAN LIBERATO ALLA VALLE risale a una masseria-fortezza del settecento rimaneggiata poi in varie epoche ed è ubicata sulle colline maceratesi di fronte alla Chiesa di San Claudio dove la tradizione vuole sia sepolto Federico II.

Gli edifici centrali della tenuta, circondati da alberi secolari e da prati all'inglese, si raggruppano intorno al piazzale con il pozzo protetto da quattro ombreggianti tigli, luogo ideale per aperitivi e cocktail serali.

La tenuta si estende per 220 ettari con una serie di tipiche case coloniche; ai piedi di una valletta, circondato da vignieti, si trova un magnifico lago, ideale per la pesca sportiva.

Nella cantina perfettamente conservata e nelle sue antiche botti di rovere si producono i vini tipici della regione, il Rosso Piceno e il Bianco dei Colli Maceratesi, entrambi a marchio Doc. Ottimo anche l’olio extra vergine di oliva ed il miele, sempre di produzione della tenuta.


San Liberato alla Valle
Contrada Valle, 27
>