The wine - la rivista sul mondo del vino
ANTEPRIME DI TOSCANA PARTE SECONDA
I Vini dei Colli Fiorentini

pubblicato il 18/02/2014 21:54:51
A cura di Alessandra Conforti

Prosegue il nostro viaggio nelle terre del Chianti oggi alla scoperta dei Colli Fiorentini.
"Le dolci colline che racchiudono Firenze come in una culla hanno da sempre ospitato vigneti, dai quali nasceva il vino cittadino per eccellenza, quello prodotto dalle nobili famiglie che qui avevano le proprie residenze di campagna e i casini di caccia.
Lo strettissimo legame tra la città del Rinascimento e il vino delle colline circostanti è ampiamente testimoniato in letteratura e in pittura, e un tempo le vigne arrivavano fino alle porte della città, come ricordano i nomi di alcune strade di quello che oggi è il centro cittadino.
Erede di questa antica tradizione è la denominazione di origine controllata e garantita Chianti Colli Fiorentini

Alle Anteprime di Toscana due i vini che hanno attirato la nostra attenzione il Lanciola Riserva e il Vigna La Quercia.
Il primo è un vino importante prodotto dall'Azienda Agricola Lanciola, dal colore rosso con riflessi granati, un'acidità ben equilibrata e un profumo fruttato.
Altro particolare vino il Chianti Vigna La Quercia della Cantina Castelvecchio. 90% Sangiovese e 10% Cabernet Sauvignon, si presenta al naso con un profumo fragrante di frutti rossi; dal gusto rotondo e dai tannini ben equilibrati è un vino adatto ad accompagnare piatti importanti e ben saporiti.

Insomma una denominazione forse ancora poco conosciuta ma tutta da scoprire senza timori perché ha molto da offrire.
>