The wine - la rivista sul mondo del vino
CHAMPAGNE SUL PODIO DAL 1950
Ecco Perché Si Usa Stappare Champagne in F1

pubblicato il 19/03/2014 15:29:04
Guardando una gara di F1, vi siete mai chiesti perché il vincitore è solito stappare una bottiglia di Chamoagne sul podio?
La storia risale al 1950 quando il leggendario pilota argentino Juan Manuel Fangio, si vide offrire come premio per la sua vittoria a Reims del GP di Francia, una cuvée di champagne.
Il cerimoniale di far saltare il tappo facendo il bagno ai presenti nasce però solo qualche anno più tardi, nel 1966 quando, al pilota Jo Siffert, vincitore della 24 Ore di Le Mans, scoppiò il tappo della sua bottiglia di champagne, probabilmente forse a causa del caldo. Tale imprevisto ebbe come risultato di annaffiare di bollicine il pubblico. L’anno seguente fu Dan Gurney a bagnare deliberatamente la folla e dal quel momento il gesto entrò nella leggenda della Formula 1.

>