The wine - la rivista sul mondo del vino
CARDETO A DUSSELDORF PER PROWEIN2015
Il vino umbro alla fiera enologica tedesca

pubblicato il 03/03/2015 17:28:18
Dal 15 al 17 marzo, in occasione della fiera enologica più importante di Germania, la cooperativa vitivinicola Cardèto presenterà i suoi vini puntando sulla qualità che da sempre contraddistingue le sue etichette. Cardèto parteciperà infatti al ProWein 2015 di Düsseldorf con un proprio stand che si troverà nella Hall 16 Stand 16F03.



L’azienda orvietana ha deciso di partecipare alla tre giorni tedesca proprio per trasmettere agli operatori del settore tutto il valore di Cantina Cardeto sia dal punto di vista della solidità aziendale, in quanto azienda vitivinicola fondata nel 1949, che da quello della qualità dei suoi prodotti.



Cardèto infatti è specializzata nella produzione di vini della grande tradizione orvietana, con il controllo totale della filiera. Ma Prowein 2015 sarà anche l’occasione per presentare, in anteprima assoluta, l’annata 2014.



“Il 2014 - spiega il Presidente della Cantina Cardeto Giancarlo Cerquetelli - si è caratterizzato per un andamento stagionale bizzarro, quasi come una corsa ad ostacoli, ricco di speranze, di capovolgimenti e qualche evento inaspettato.

L’inverno è stato mite e piovoso in tutta Italia, tanto che le temperature non sono quasi mai scese sotto lo 0°C. La primavera è stata caratterizzata da alte temperature iniziali, che hanno determinato un germogliamento anticipato anche con punte di 20 giorni rispetto alla norma.

L’invaiatura e la maturazione dell’uva – aggiunge il Presidente - sono state invece ritardate a causa delle insistenti piogge e della bassa insolazione occorse nel mese di luglio in tutta la penisola e rispetto alla media, la Garganega è riuscita a mantenersi sana grazie al grappolo spargolo e ben arieggiato”.



Riassumendo i vini bianchi del 2014 saranno caratterizzati da profumi fruttati e floreali molto freschi ed abbastanza intensi, in bocca saranno un po’ meno strutturati delle annate precedenti, magri, e freschi grazie all’elevata acidità che ha contraddistinto la stagione.



In occasione di questo appuntamento enologico strategico per il mercato tedesco, che costituisce per Cardèto il mercato di riferimento in Europa, verrà presentato agli operatori stranieri anche l’Orvieto Classico ed il Sangiovese 2014.



A fare da sfondo alla presenza di Cardèto al ProWein 2015 lo slogan “Vini Gente Sapori” che già da solo dice tanto, quanto testimonianza della filosofia che da sempre costituisce l’anima di Cardèto.



“Per noi è molto importante la partecipazione a questa fiera tedesca – spiegano dalla cantina – perché ci consente di veicolare nel mondo, non solo il nome Cardèto ma anche quello dell’Orvieto. Saremmo ben lieti di ricevere nel nostro stand quanti vorranno conoscere il sapore della nostra amata terra e del suo vino”.



Ma quello di Düsseldorf non è l’unico appuntamento che attende Cardèto per il mese di marzo. Dal 22 al 25 marzo, infatti, Cardèto sarà impegnata alla 49esima edizione del Vinitaly a Verona, Padiglione 7 Stand C11.

Orvieto (Terni)
>