The wine - la rivista sul mondo del vino
La Fattoria di Rimaggio (Arezzo)
pubblicato il 10/10/2012 14:09:19
La Fattoria di Rimaggio ha sede a Pergine Valdarno, nel cuore della Toscana, in un ambiente dove ancora l'aria, le piante, gli animali e quindi il mangiar sano ed il buon bere mantengono, con la forza della spontaneità, il loro giusto valore.

L'Azienda Agricola, alla fine degli anni 50 ha subito una profonda e radicale evoluzione, trasformandosi da Azienda mezzadrile, secondo la tradizione toscana, che contava 25 coloni, in una moderna impresa a conduzione diretta con salariati.

Ci si è presto resi conto che la sola fase di produzione non era sufficiente per una gestione economica dell'Azienda e che occorreva impegnarsi anche nella trasformazione e commercializzazione diretta dei prodotti Aziendali: ciò ha significato dedicarsi non ad una attività di monocoltura, ma privilegiare la diversificazione produttiva, allargare l'offerta ad un pacchetto di prodotti, per soddisfare le esigenze della clientela.

La superficie Aziendale, ubicata nei Comuni di Pergine Valdarno e Laterina, è investita a seminativi per la produzione di cereali e foraggio per l'alimentazione del bestiame, a vigneto, oliveto e in parte bosco.


Si allevano vitelli da carne, vacche da latte, bufale, suini, pecore, pollame, conigli e altri animali di bassa corte.

Nell'ambito aziendale vi sono anche numerose strutture per la lavorazione della carne e del latte, per la vinificazione, per l'imbottigliamento del vino e dell'olio: dal mattatoio al salumificio, al caseificio, alla cantina e all'orciaia.

La Fattoria di Rimaggio, lungi dall'essere un fenomeno prettamente commerciale, si è posta come unico scopo quello di produrre e commercializzare prodotti naturali e genuini di Fattoria, tutti comunque rispondenti all'imprescindibile requisito della genuinità e dell'origine diretta dalla natura, che ci riporti agli schietti sapori della cucina di una volta, che le nuove generazioni non hanno avuto ancora il piacere di assaporare
>