The wine - la rivista sul mondo del vino
Pietro Iadanza nuovo presidente delle Città del Vino
pubblicato il 26/10/2012 13:59:39
Pietro Iadanza è il nuovo presidente di Città del Vino, l’Associazione che collega 550 enti locali di tutto il paese, nata per promuovere i territori del vino e sostenere le aziende vinicole. Lo hanno eletto all’unanimità i sindaci che compongono il Comitato Elettorale dell’Associazione riunitisi in assemblea a Bertinoro, in provincia di Forlì-Cesena. Iadanza (nella foto), assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Benevento, succede a Giampaolo Pioli, sindaco di Suvereto e ricoprirà la carica per tre anni.

Insieme a Iadanza sono stati eletti alla carica di vicepresidenti l’assessore all’Agricoltura, Commercio e Turismo del Comune di Asti, Andrea Cerrato e Fabrizio Montepara (foto di fianco e in basso), assessore ai Lavori Pubblici e vicesindaco del Comune di Orsogna e consigliere provinciale di Chieti. Per il primo si tratta di una nwe entry assoluta, per il secondo, invece di una riconferma.
Il rinnovo dei vertici dell’Associazione ha riguardato anche la Giunta esecutiva che è ora così composta: Tiziano Venturini, coordinatore del Friuli Venezia Giulia e Tommaso Mascherucci delegato del Comune di Frascati. I Consiglieri nazionali extra coordinatori sono invece Giovanni Verzini, Pietro Rosselli, Angelo Radica, Alfio Savoca e Gianfranco Tosi.
In occasione dell’Assemblea, il Consiglio Nazionale di Città del Vino ha anche eletto i nuovi ambasciatori e gli emeriti di Città del Vino per il 2012: personalità delle istituzioni e del mondo del vino, dell’economia, della scienza, dell’arte che hanno divulgato, con il loro operato, la cultura del vino in linea con i principi dell’Associazione.


Ecco gli Ambasciatori 2012:Giancarlo Galan, ex presidente della Regione Veneto, Antonio Antoniazzi, Assessore al Comune di Vazzola, in provincia di Treviso; Oscar Bielli, già Vicepresidente dell’Associazione e consigliere comunale di Canelli; Gianpietro Colecchia, Consigliere Nazionale di Città del vino; Fabrizia Fiumi, Consigliere Nazionale di Città del Vino; Venanzio Francescuti, Assessore al Comune di Casarsa della Delizia, in provincia di Pordenone; Angelo Gialloreto, già sindaco di Tollo, in provincia di Chieti.

Emeriti – Luca Gardini, Sommelier Campione del Mondo 2010; Paolo Balsari, Ordinario di Meccanica Agraria all’Università di Torino; Luigi Bavaresco, Direttore del Centro per la ricerca per la viticoltura di Conegliano; Diego Tomasi, Docente presso il Cra di Conegliano; Stefano Ciatti - Presidente dell’Associazione Vino e Salute di Montalcino
>