The wine - la rivista sul mondo del vino
Master Cucina Italiana, a Vicenza le selezioni
pubblicato il 08/01/2013 15:20:17
VICENZA - Iniziano il 9 gennaio al Centro Formazione Esac, a Creazzo (Vicenza) - la struttura di Confcommercio Vicenza dedicata alla formazione - i colloqui di selezione dei candidati che, dal 4 febbraio prossimo, potranno seguire le lezioni dell'esclusivo corso "Master della Cucina Italiana". Nell'occasione verrà scelto anche il nome del neo diplomato all'Istituto alberghiero Artusi di Recoaro Terme che, per meriti scolastici e soprattutto grazie alla borsa di studio offerta dalla Banca Popolare di Vicenza, potrà frequentare gratuitamente il corso. L

e lezioni del "Master della Cucina Italiana" che si svolgeranno in un arco di cinque mesi, sono finalizzate non solo ad affinare la professionalità in cucina di una dozzina di giovani cuochi, ma ad "aprire le loro menti", fornendo stimoli culturali ed estetici utili a sviluppare la personalità di chef, la creatività, la ricerca di ciascuno di una propria visione di cucina. L'eccezionalità del Master sta nell'avvalersi di un corpo docente straordinario, fatto di quotati professionisti sia per le materie complementari, sia per le lezioni pratiche di cucina.

In particolare potrà contare sul coinvolgimento dei 14 chef stellati italiani "Cavalieri della Cucina Italiana", che per la prima volta saranno docenti dello stesso corso di studio. Fanno parte dello stellato team: Massimo Bottura, Chicco Cerea, Heinz Beck, Niko Romito, Antonio Cannavacciuolo, Andrea Berton, Ciccio Sultano, Davide Scabin, Gennaro Esposito, Giancarlo Perbellini, Giovanni Santini, Mauro Uliassi, Moreno Cedroni e Massimiliano Alajmo, presente anche nel Comitato scientifico che presiede il percorso di studi

(Fonte ANSA)
>