The wine - la rivista sul mondo del vino
Catania, puntiamo a corretta relazione con territorio e ambiente
pubblicato il 24/01/2013 15:16:52
"Occorre puntare su un modello di agricoltura che abbia una corretta relazione con il territorio e con l'ambiente". Lo ha detto il ministro delle politiche agricole Mario Catania, che oggi ha incontrato a via XX Settembre alcune associazioni ambientaliste, tra cui Fai, Wwf, Italia Nostra, Legambiente, Lipu, Slowfood, Touring Club, Federbio, Aiab, Firab-Fondazione italiana per la ricerca in agricoltura biologica e biodinamica, Società italiana ecologica del paesaggio, Federazione Pro Natura.

"Vi ricordo che l'attività agricola - ha precisato Catania in una nota - è fondamentale per il buon mantenimento dell'ambiente e per questo motivo dobbiamo salvaguardarne la presenza sul nostro territorio; e da questo punto di vista - ha aggiunto - sono particolarmente importanti i temi contenuti nel mio disegno di legge contro la cementificazione".

Il ministro ha quindi assicurato il proprio impegno, in sede europea, per portare avanti i temi relativi alla riforma della Politica agricola comune e in particolare per il mantenimento del budget agricolo e per il miglioramento della proposta della Commissione.

Le associazioni presenti, si legge nella nota del ministero, hanno manifestato la loro soddisfazione per le puntuali risposte ricevute e hanno ringraziato per la disponibilità il ministro.

(Fonte ANSA)
>